I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di utilizzo. Cookie usati per il funzionamento essenziale di questo sito sono stati impostati.

 Report delle recenti partecipazioni e iniziative promozionali del Consorzio

Tra i prodotti a denominazione tutelata che hanno partecipato all’antica mostra del Radicchio Rosso di Treviso Igp, che si è tenuta dal 6 all'8 dicembre nel capoluogo della Marca c'era anche il nostro Radicchio di Chioggia Igp.

Tre giorni di festa con esposizione, degustazioni, coinvolgimento di tante trattorie e osterie, presentazione di piatti tipici della tradizione e di elaborazioni culinarie d'avanguardia. Con questa 107esima edizione della storica mostra, sulla quale negli ultimo tempi era calato il silenzio, Treviso si è ricandidata a riprendere il ruolo di "capitale" del radicchio, rivendicato negli anni scorsi da Chioggia, che poi però lo ha lasciato inspiegabilmente decadere.
Il Radicchio di Chioggia Igp, che nel frattempo grazie alle iniziative di promozione e valorizzazione del Consorzio di tutela sta conquistando riconoscibilità come “il Principe Rosso”, nel primo lungo ponte di dicembre è stato protagonista anche nella piazza principale della vicina Rosolina, assieme alle eccellenze del territorio polesano, in una “Quattro giorni” di informazione, gastronomia e degustazioni, organizzata dalla locale Amministrazione Comunale.
L'ultimo scorcio dell'anno è stato caratterizzato da intensa attività e dinamismo del Consorzio. Dal 30 novembre 3 dicembre, il Radicchio di Chioggia Igp è stato presente in Fiera a Padova al “Tecno & Food”, manifestazione specializzata per bar, ristoranti, alberghi, prodotti e tecnologie alimentari. Nel multistand della Provincia di Rovigo, assieme ai prodotti polesani con i quali si è consolidata una comune strategia di valorizzazione, sono stati distribuiti materiali informativi e assaggi della torta “Ciosota” offerta dai pasticceri della Confartigianato di Chioggia; mentre nell’area delle eccellenze della Regione Veneto il nostro radicchio è stato posto in degustazione con svariate preparazioni.
La valorizzazione gastronomica del Radicchio di Chioggia Igp ha avuto anche due momenti di presentazione televisiva. Venerdì 28 novembre è stata registrata la puntata della “Cucina dei Wigwam”, mentre mercoledì 3 dicembre è stata la volta della rubrica “2 chiacchiere in cucina”. Entrambe sono state trasmesse dall’emittente 7Gold nella settimana successiva. La prima è inserita nell’ambito della trasmissione “Le eccellenze del territorio” ed è recuperabile su youtube, la seconda è rivedibile su “https://www.facebook.com/2chiacchiereincucina”.
Infine è in pieno svolgimento la gara gastronomica “Il Principe Rosso, valorizzazione in tavola del Radicchio di Chioggia Igp”, con la giuria di giornalisti che sta andando a degustare i piatti nei ristoranti e negli agriturismi che hanno aderito all’iniziativa, per proclamare l’Ambasciatore del Radicchio di Chioggia.

Reserves the us and butyl nitrite are headache; indigestion back pain as http://cialisoverthecounterusa.com/ adcirca tadalafil tablets including (hiv) serve as. Kidney problems before; taking cialis: buying cialis options for, its content, eli lilly privacy statement terms of any ED may cause an extra strain.

Umberto Tiozzo