I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di utilizzo. Cookie usati per il funzionamento essenziale di questo sito sono stati impostati.

EuropaRepubblica ItalianaRegione VenetoPSRLEADER
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali
immagine1
immagine2
immagine3
immagine4
immagine5
La garanzia dell'origine con il sapore della primavera
La garanzia dell'origine con il sapore della primavera
La garanzia dell'origine con il sapore della primavera
La garanzia dell'origine con il sapore della primavera
La garanzia dell'origine con il sapore della primavera

Guest Star Luigi Bissacco, chef del ristorante il Tavernino di Sottomarina, Ambasciatore del Radicchio di Chioggia 2015/2016

Aglio Polesano Dop, Pomodoro di Pachino Igp e, naturalmente, Radicchio di Chioggia Igp. Questi gli ingredienti base dei 'Paccheri al radicchio e pomodorini' presentati oggi a stampa, tv e operatori specializzati presso lo stand del Consorzio di tutela del Radicchio di Chioggia Igp nella cornice del Fruit Logistica di Berlino.

"Ho saltato in olio extravergine d'oliva il radicchio tagliato a julienne assieme ad aglio e pomodorini - ha spiegato Luigi Bissacco chef del ristorante il Tavernino di Sottomarina, portato a Berlino dal Consorzio quale Ambasciatore del Radicchio di Chioggia - quindi vi ho spellato la pasta scolata al dente e...voilà ecco pronto il Piatto del Gemellaggio".

"Nessuna pretesa di emulare le molteplici rubriche televisive - ha spiegato il presidente del Consorzio, Giuseppe Boscolo Palo - ma semplicemente un evento celebrativo dell'incontro avvenuto proprio qui a Berlino tra il nostro Consorzio e quello di Pachino, che vuole anche essere un esempio concreto di valorizzazione in tavola dei prodotti col marchio d'origine garantita".

"L'incontro a tavola di queste eccellenze del Nord e del Sud del nostro Paese - ha aggiunto il presidente del Consorzio di tutela del Pomodoro di Pachino, Sebastiano Fortunato - è certamente il modo più accattivante per presentare al mondo il nostro territorio ed il made in Italy".

Presenti anche il vicepresidente del Consorzio di Pachino, Massimo Pavan, e gli assessori all'agricoltura rispettivamente di Chioggia e Rosolina, Marco Dughiero e Stefano Gazzola, assieme ai rappresentanti degli altri Consorzi della postazione della Regione Veneto in fiera.

Umberto Tiozzo

IGP